Credit Agricol

Post Trade Transparency

La Direttiva 39/2004/CE, meglio nota come "MiFID", è intervenuta profondamente sull'organizzazione e regolamentazione dei mercati degli strumenti finanziari.

In tale ambito, la MiFID ha introdotto l'obbligo definito Trasparenza Post-Negoziazione (Post-Trade Transparency) che impone di rendere facilmente accessibili al pubblico alcune informazioni riguardanti le operazioni concluse su titoli azionari ammessi alla negoziazione su un mercato regolamentato dell'Unione Europea. La Post-Trade Transparency ha lo scopo di garantire l'ordinato e chiaro andamento delle negoziazioni ed è un presidio di trasparenza a tutela dell'Investitore.
L'ultimo aggiornamento del Regolamento Mercati adottato dalla CONSOB ha esteso gli obblighi di Post-Trade Transparency alle operazioni su strumenti finanziari, diversi dalle azioni, ammessi alla negoziazione nei mercati regolamentati italiani, qualora le negoziazioni si siano concluse fuori da un mercato regolamentato, da un sistema multilaterale di negoziazione o da un internalizzatore sistematico, come definiti dalla normativa stessa.
In conformità alla richiamata normativa, qualora il controvalore dell’operazione soggetta agli obblighi di comunicazione sia inferiore o uguale a 500.000,000 €, Cariparma pubblica nella presente sezione del proprio sito istituzionale le informazioni relative a:

  • il giorno e l'ora di negoziazione
  • il codice identificativo dello strumento finanziario (ISIN) e la descrizione del titolo
  • il prezzo e la quantità dell'operazione eseguita
  • la divisa
  • qualora il controvalore dell'operazione soggetta agli obblighi di comunicazione sia superiore a 500.000,000 €, Cariparma pubblica le informazioni relative a:
  • il giorno e l'ora di negoziazione
  • il codice identificativo dello strumento finanziario (ISIN) e la descrizione del titolo
  • il prezzo e la quantità dell'operazione eseguita, con un messaggio che indichi "CTV maggiore a 500.000,000 €"
  • la divisa
  • Le informazioni sono pubblicate con riferimento a ciascuna operazione entro la fine del giorno lavorativo successivo alla data di esecuzione dell'operazione.
    Le operazioni di scambi all'ingrosso di Titoli di Stato non riguardano gli obblighi informativi della Post-Trade Transparency.
    Le informazioni pubblicate nella presente sezione sono aggiornate secondo la tempistica evidenziata e possono essere prelevate dal sito scaricando i dati in formato CSV, Excel e Pdf.

      
    Alla data indicata non sono presenti operazioni eseguite.